La dittatura immaginaria

DOMENICA 16 MAGGIO
dalle 17 alle 20

Lo spettro della cancel culture agita il mondo “culturale”.

Un incontro su un dibattito che non c’è e l’offensiva quotidiana contro il fantomatico politicamente corretto in occasione dell’uscita di una storia a fumetti inedita di ZeroCalcare su Internazionale.

Con:


Per partecipare all’iniziativa è necessario prenotarsi qui

sosteniAMOLATORRE


Nella notte tra il 14 e il 15 novembre abbiamo subito un furto, sia presso la struttura del Centro Sociale che in quella della Palestra Popolare. Stavolta oltre ai danni materiali di porte e finestre scassinate da dover ripristinare, anche i beni rubati ammontano a cifre considerevoli.

PARTECIPA alla campagna “sosteniAMOLATORRE”

Leggi tutto »

Corsi 2020/2021

Dal 21 Settembre
LEZIONI di PROVA GRATUITE

Inizio Corsi: 1 OTTOBRE

Riprendono le attività della Palestra Popolare Corpi Pazzi.
Obbligatorio consegnare in segreteria un certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica in corso di validità.

➡️Clicca qui per prenotare le lezioni di prova per bambini

➡️Qui per prenotare le lezioni di prova per adulti

Per informazioni contattare la Segreteria
palestra@csalatorre.net
333 5234005 dal lunedì al venerdì dalle 14:00 alle 20:00

Nella notte tra Sabato 14 e Domenica 15 Novembre scorsi abbiamo nuovamente subito un furto, sia presso la struttura del Centro Sociale che in quella della Palestra Popolare.
Stavolta oltre ai danni materiali di porte e finestre scassinate da dover ripristinare, anche i beni rubati ammontano a cifre considerevoli.

In palestra mancano il defibrillatore semi-automatico, obbligatorio per tutte le Associazioni Sportive e garanzia di sicurezza nelle nostre attività, una fotocopiatrice, la scala ed altra attrezzatura, così come molti degli attrezzi che consentono la manutenzione quotidiana del posto e una buona parte dell’attrezzatura audio del Centro Sociale, necessaria per tutte le iniziative piccole e grandi che organizziamo.

Il danno ammonta a diverse migliaia di euro.

Non sarà un furto a fermarci e a frenare la nostra voglia di andare avanti con tutte le attività che svolgiamo per il territorio. Abbiamo la scorza dura. Insieme a voi abbiamo costruito tanto in questi anni, per il quartiere e per il parco, per un modo umano di vivere questa città. Sappiamo bene quanto sia difficile questo momento, ma abbiamo bisogno del vostro sostegno adesso, per poterci rimettere in sesto al più presto.

La solidarietà è un’arma

CSOA La TorrePalestra
Popolare Corpi Pazzi